Quaquare di Genola

 

Nome

Quaquare di Genola

Prodotto agroalimentare tradizionale (PAT) - Elenco aggiornato dei prodotti agroalimentari tradizionali del Piemonte.

Descrizione

Quaquare di GenolaLe Quaquare sono biscotti dalla forma di cuore, così chiamati dal termine dialettale che indica i maggiolini, coleotteri un tempo diffusissimi nelle campagne, e di cui, secondo alcuni, i biscotti ricordano la forma. Secondo altri sono così chiamati perché tradizionalmente venivano preparati in maggio, mese di volo dei maggiolini.

Gli ingredienti che servono per preparare le Quaquare sono farina di grano tenero, burro, zucchero, albume d'uovo e scorza di limone.

Le Quaquare vengono prodotte in comuni laboratori di pasticceria, in regola con le attuali normative e utilizzando le normali attrezzature.

Area di produzione

Tradizionalmente le Quaquare sono prodotte nel comune di Genola e nei paesi limitrofi.

Storia e Tradizione

Quaquare di GenolaLe Quaquare sono il dolce tipico di Genola e venivano tradizionalmente prodotte nel mese di maggio in occasione della festa patronale di San Marziano. I biscotti così prodotti venivano poi conservati tutto l'anno dentro apposite "burnie" (barattoli di vetro con chiusura ermetica) che ne conservavano l'originaria fragranza.

In parte tale tradizione si è conservata in quanto gli abitanti di Genola si sono organizzati con un forno comune, gestito da volontari, dove nel mese di maggio si cuociono i biscotti impastati a casa da ogni famiglia.